Biennale di Venezia…

20 Settembre 2021 - - Autore @ Marta Jaconisi
Biennale di venezia, Taglio capelli Facile

78esima biennale di Venezia

Ci siamo lasciati la scorsa settimana con i primi premi assegnati alla biennale di Venezia nella sezione cinema, dunque rieccoci per chiudere questa 78esima edizione della Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: CASCHETTO DI PETTO

I premi finali

Un po’ a sorpresa, sabato 11 settembre, nell’ultimo giorno della manifestazione è stato assegnato il Leone d’Oro per miglior film a “L’événement” di Audrey Diwan, che mette in scena il dramma personale di una donna che deve vedersela con sé stessa, le proprie responsabilità e ambizioni, le quali vengono dolorosamente a scontrarsi. Leone d’Argento assegnato dalla Giuria invece a una produzione italiana, “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino, che ci catapulta a Napoli, in particolare nella Napoli di Maradona, a cui il titolo evidentemente allude.

Tra i titoli che avevamo citato come papabili, ritroviamo solo “The Power of the dog”, che si aggiudica il Leone d’Argento alla regia di Jane Campion e “MadresParalelas”, per il quale Penelope Cruz porta a casa la Coppa Volpi per la sua interpretazione.

Lo stile a Venezia. Penelope Cruz

E proprio l’attrice spagnola a rappresentare, in qualche modo, lo stile a Venezia, con i suoi redcarpetal limite della perfezione, gli abiti Chanel in bianco e nero e l’eleganza innata che l’ha già fatta eleggere “la Musa” della moda autunno/inverno 2021.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 78BIENNALE_VENEZIA

Dior e Rohrwacher

A proposito di eleganza, affascinante e diafana Alba Rohrwacher vestita Dior. La firma della casa di moda francese è evidente in tutti i look dell’attrice, che rimandano ai pepli dell’antica Grecia, di cui avevamo già parlato in occasione delle sfilate cruise dell’estate (https://www.tagliocapellifacile.it/sfilate-cruise/).

Serena Rossi e JLo

Nota di merito dovuta alla madrina di Venezia, Serena Rossi, e al suo figurone su un palcoscenico nazionale come quello di Venezia. Un po’ meno figurone, e più figuraccia, l’incontro con Jennifer Lopez, diventato virale sui social e non solo: la nostra Serena va a presentarsi, prova a chiedere qualcosa all’attrice statunitense, ma l’arrivo di Ben Affleck ruba l’attenzione e lascia Serena senza una risposta a fare da terzo incomodo. Ma la capacità di sdrammatizzare della madrina è ancora più virale: “Si amano”, commenta in favore di camera e si allontana discretamente. Questa sì che è elasticità!

Anche quest’anno, quindi, la Biennale ci ha regalato uno spettacolo splendido. E dunque, attendendo la prossima edizione, crogioliamoci per un po’ nelle emozioni del 2021. Almeno, per questa volta, sono estremamente positive!

Fonti: Elle (https://www.elle.com/it/)

Stay tuned!

Biennale di venezia, Taglio capelli Facile
I NOSTRI CORSI

Per rimanere sempre aggiornato segui le mie pagine:

Instagram – @Fiorenzo.Denola

Youtube – Fiorenzo De Nola

Facebook – Tagliocapellifacile.it

Condividi questo articolo

Apri WhatsApp
Hai bisogno di ulteriori informazioni?
Ciao!
Come posso esserti utile?