fbpx

Pubblicizzarsi con i social…

10 Ottobre 2020 - - Autore @ Marta
pubblicizzarsi con i social, Taglio capelli Facile

Come abbiamo visto nello scorso articolo, c’è uno strettissimo legame tra i professionisti della bellezza e i social network. L’immagine è il biglietto da visita per chi deve vendere bellezza, ma anche per chi si vuol mettere in mostra. Per ottimizzare tempi e strumenti la via più semplice ed efficace appare dunque unire il proprio brand ai media sociali.

Ma quali sono i social su cui scommettere?In questo articolo quelli più adatti al mondo dell’hairstyling e allo stesso tempo quelli più utilizzati in Italia, partendo da quelli più diffusi tra il pubblico generalista. Cominciamo dai tre big: facebook, Instagram e Twitter, ricordando che alla base c’è sempre un’altissima cura per l’estetica.

Primo per numero di utenti attivi mensili è Facebook, il social ormai quasi ventenne di Zuckerberg, fondato nel 2004 e ben fornito di strumenti per aziende e privati che vogliano promuovere il proprio marchio. Attraverso le campagne di advertising, un budget variabile e la scelta delle strategie di promozione ben calibrate, si possono creare ottime possibilità di crescita.

pubblicizzarsi con i social, Taglio capelli Facile

Una stima dell’investimento su questo social è difficile da realizzare per le numerose variabili di cui tenere conto e soprattutto per gli obiettivi che ci si propone. Per raggiungere i potenziali clienti fino a una certa distanza, ad esempio, la consulente di web marketing Emanuela Incarbone propone tra i 15 e i 5 euro al giorno a seconda che si viva in città più o meno grandi (fonte: https://noiza.com/stimare-il-budget-per-una-campagna-facebook/ )

Ma il re dei social, almeno tra i giovani, è senz’altro Instagram, natonel 2010 e acquisito successivamente da Facebook. Con le sue immagini d’impatto, le brevi didascalie e soprattutto gli hashtag è diventato mezzo imprescindibile per farsi trovare.

Chi voglia assicurarsi un target di pubblico piuttosto giovane dev’esserci, magari con una bella pagina costantemente aggiornatae, anche qui, una buona campagna di advertising.Infatti, l’ombra di facebookha fatto sì che anche qui sia utile investire tempo e denaro, sia nella cura del proprio brand, sia per pubblicizzarlo.La prospettiva business è infatti intrigante: si può puntare nelle inserzioni tra le storie o nella home, sempre però proponendosi degli obiettivi a monte. Avere le idee chiare è la chiave.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: COSA MANCA AL TUO SERVIZIO

pubblicizzarsi con i social, Taglio capelli Facile
Linear flat illustration for presentations on green background

Questi due, per format e proprietario, sono sicuramente molto simili, ma occorre sapersi destreggiare tra le loro peculiarità e scegliere bene il pubblico a cui ci si rivolge, che è la base per ogni strategia di marketing.

Infine, il terzo non per ordine di importanza è sicuramente Twitter: non passa momento in cui non si sente di un tweetda parte di qualcuno di importante che abbia fatto notizia.

Creato nel 2006, l’universo di Twitter è leggermente diverso da quello di facebook e Instagram, ma come questi si può agevolmente impiegare sia come strumento per farsi notare e mostrarsi, sia per piazzare la propria offerta.

Tuttavia, rispetto ai primi due, pecca di copertura locale, essendo meno diffuso tra gli utenti (326 milioni contro il miliardo di Instagram e addirittura 2,5 miliardi di facebook, secondo le fonti della testata online di Inside Marketing). Insomma, adatto a stare tra i big, ma molto meno fruibile in contesti più ristretti.

In conclusione, è chiaro che l’essenziale sia avere ben chiari obiettivi e target, per poi valutare come impiegare di volta in volta il budget. Certo è che per massimizzare i risultatiè sempre il caso di consultare i professionisti, ma siamo tutti in grado di vedere quanta parte nella vita di tutti i giorni i social media hanno.

Quindi senz’altro vale la pena pensare di sfruttare queste potenti risorse, soprattutto in vista di un nuovo modo di pensare il marketing che sta cambiando e si sta rinnovando al ritmo del mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: PARRUCCHIERI & SOCIAL

pubblicizzarsi con i social, Taglio capelli Facile

Tanto più che i social sono le vetrine di ciò che si vuol vendere: scegliere con cura le immagini è quasi garanzia di successo. In un mondo come quello della bellezza, sappiamo bene quanto sia importante l’aspetto di ciò che offriamo e ci lasciamo condurre dall’estetica per fare scelte e proposte. È quindi ormai quasi obbligatorio darsi da fare anche attraverso i social media per rimanere al passo coi tempi, crescere e migliorarsi. Ma senza mai dimenticare che per rimanere sulla cresta dell’onda la virtù principale è sempre la qualità.

Serietà, immagini e capacità: ecco cosa promuovere per essere al top, e farlo attraverso i social sembra ormai il modo più efficace.

pubblicizzarsi con i social, Taglio capelli Facile

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: SERVIZI EFFICACI

Per rimanere sempre aggiornato segui le mie pagine:

Instagram – @Fiorenzo.Denola

Youtube – Fiorenzo De Nola

Facebook – Tagliocapellifacile.it

Condividi questo articolo