fbpx

L’ARMOCROMIA

28 Ottobre 2020 - - Autore @ Marta
armocromia, Taglio capelli Facile

Autunno-inverno o primavera-estate? Per una volta non stiamo parlando delle collezioni modaiole che sfilano sulle passerelle internazionali, ma di qualcosa di molto interessante che sta prendendo sempre più piede nel panorama della bellezza: l’armocromia.

Cos’è? L’Armocromia è, come dice la parola, l’armonia dei colori, ovvero quali colori maggiormente esaltano o spengono il viso di ciascuno. In effetti sembra piuttosto semplice: tutti pensiamo di sapere quali colori ci stiano meglio e ne abbiamo gli armadi pieni. Ma siamo proprio sicuri di saperlo?

L’Armocromia infatti è una vera e propria disciplina nel settore moda (ma non solo) che richiede una specializzazione per potersi dire esperti conoscitori dei segreti degli abbinamenti. Sì, perché oltre alle 4 stagioni fondamentali (che non c’entrano con la data di nascita!), esistono vari sottogruppi, 16 in tutto:sottotoni caldi o freddi, valori chiari o scuri e ancora intensità alte o basse.

armocromia, Taglio capelli Facile

C’è poi un altro sottogruppo, quello della palette pura, che in sostanza rappresenta in maniera esemplare tutte le caratteristiche delle singole stagioni.

Insomma, si tratta di un vero labirinto per chi non sia un consulente d’immagine specializzato in Armocromia, anche se esistono alcuni test online  che potrebbero almeno in un primo momento orientare in questo mondo.

Ma attenzione a non affidarsi del tutto! Solo un occhio esperto può infatti valutare se siamo un estate o una primavera, e lo può fare solo se si ha il viso completamente pulito (assolutamente no al trucco e all’abbronzatura!) e isolato da tutto il resto, vestiti e capelli compresi.

Sì, tutto molto interessante. Ma a noi cosa importa?

Ma è evidente! Avere un’idea di cosa ci stia meglio addosso e come possiamo maggiormente esaltare il nostro viso può essere essenziale anche nel momento in cui scegliamo il colore per i nostri capelli: sapere ad esempio che ci esaltano dei colori brillanti, magari caldi, può facilitare la scelta di un bel rosso acceso, corallo, dai toni aranciati, ed evitare degli scivoloni che ci opacizzino il viso con un sottotono freddo, come un rosso ciliegia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: PERSONALITA’ E CAPELLI

Purtroppo non è semplice dare dei consigli teorici:, le varianti sono talmente tante che si rischia di incappare in errori grossolani. Da evitare certamente è confondere il proprio sottotono, e di solito coloro a cui sta meglio l’oro hanno sottotoni caldi, mentre quelli a cui sta meglio l’argento hanno un sottotono freddo.

Per provare a individuare la propria palette di colori si può ricorrere infatti al drapping, ovvero quella tecnica che permette di capire quale colore faccia al caso proprio accostando al viso al naturale una serie di drappi colorati che rappresentano appunto i 16 sottogruppi definiti prima.

Se è vero che per stare bene occorre anche sentirsi bene e a proprio agio, avere un’idea delle nuance ss che ci valorizzano può aiutare i più indecisi, soprattutto in vista del cambio di stagione (quello vero!) che potrebbe suggerire anche dei cambi di colorazione nelle nostre chiome. Quindi, drappi alla mano, provate a scoprire che stagione siete e divertitevi a capire cosa vi stia meglio!

armocromia, Taglio capelli Facile

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: SHATUSH

Per rimanere sempre aggiornato segui le mie pagine:

Instagram – @Fiorenzo.Denola

Youtube – Fiorenzo De Nola

Facebook – Tagliocapellifacile.it

Condividi questo articolo