fbpx

77ma edizione della Biennale di Venezia…

15 Settembre 2020 - - Autore @ Marta
77ma edizione della Biennale di Venezia..., Taglio capelli Facile

Ci vuole coraggio. Ce ne vuole tanto a sfidare questo strano periodo e dare una decisa spinta verso la normalità alla vita. Ma quando a Venezia arriva Cate Blanchett e le sentiamo dire in un affascinante italiano americanizzato: “Siamo qui e ce l’abbiamo fatta”, allora possiamo star certi che è tutto vero. È assolutamente reale: nel capoluogo veneto si sta svolgendo la 77ma edizione della biennale di Venezia, la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica tra le più romantiche al mondo. E certamente in questo momento anche tra le più attese.

Nel rispetto delle indicazioni nazionaliper il contenimento dei contagi da COVID-19, il 2 settembre si è tenuta la serata inaugurale, con il memorabile esordio della presidente di giuria Cate Blanchett e un immancabile omaggio al compianto genio di Ennio Morricone, e la chiusura dei lavori è prevista per il 12 settembre. Nel frattempo, oltre ovviamente alla dovuta attenzione alle pellicole che prenderanno parte al festival, un occhio modaiolo è ben puntato sul red carpet.

A dire il vero quest’anno la presenza di divi e dive è decisamente sottotono: per ovvi motivi i nomi noti e i volti illustri del cinema internazionale non hanno potuto presenziare nella cornice veneziana, ma è sempre stimolante per chi ama il mondo della bellezza farsi colpire dalle star. In bene o in male.

A quanto pare rimane la tendenza random: fare ognuno secondo i propri gusti (o curatori dell’immagine?). Quindi, accanto a una sportivissima camicia e gonna in pelle sfilano sinuosi abiti da sera: paillettes, rouges e frange, non ci siamo fatti mancare niente, nemmeno al maschile: da un alto gli smoking, dall’altro le serate da movida.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Novità stagione Autunno Inverno 2020-2021…

77ma edizione della Biennale di Venezia..., Taglio capelli Facile

A parte qualche caduta di stile e chi ha osato un po’, pare comunque che abbia prevalso una certa linea sobria: insomma, niente di nuovo sotto il sole… o l’ombrello, visto la pioggia!

Sul fronte hairstyle, il tono è lo stesso, con una prevalenza di acconciature naturali, fin troppo! Ma non dimentichiamo, come sottolinea l’hairstylist Roberto D’Antonio che ha pettinato la Blachett, che siamo in un periodo strano e delicato. Pochi raccolti, pochi tocchi di stile: tra tutti spicca la statuaria perfezione di Anna Foglietta in nero, che splende di luce propria. Che sia lei la madrina di quest’edizione non ci sorprende, infatti.

Insomma, la moda veneziana non ci sta entusiasmando, ma in fondo è già meraviglioso stare qui a parlarne. E poi, chissà cosa ci riserva la prossima stagione… Intanto ci teniamo stretto il nostro gioiellino cinematografico… perché siamo qui e ce l’abbiamo fatta.

Fonti: https://www.labiennale.org/it

77ma edizione della Biennale di Venezia..., Taglio capelli Facile

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tendenze Capelli Primavera Estate 2020

Per rimanere sempre aggiornato segui le mie pagine:

Instagram – @Fiorenzo.Denola

Youtube – Fiorenzo De Nola

Facebook – Tagliocapellifacile.it

Condividi questo articolo